Questo sito contribuisce alla audience di

statòlder

sm. [dall'olandese stad-houder, luogotenente]. Nei Paesi Bassi, titolo conferito (dal sec. XVI) al luogotenente del principe in varie province del territorio. La carica (che non dava poteri legislativi, ma esecutivi), soppressa nel 1795, fu tenuta da illustri protagonisti della storia tra cui Guglielmo I d'Orange-Nassau che fu statolder di Filippo II di Spagna in Olanda, Zelanda e Utrecht.