Questo sito contribuisce alla audience di

stechiometrìa

sf. [sec. XVIII; dal greco stoichêion, elemento+-metria]. Parte della chimica che studia i rapporti quantitativi fra le sostanze che prendono parte a una reazione chimica o che da essa si formano. È per esempio un calcolo stechiometrico quello che stabilisce che la quantità di idrogeno che si combina con 16 g di ossigeno è di 2,016 g e che dalla combinazione si formano 18,016 g di acqua. Tali calcoli si basano sulla conoscenza dei pesi atomici e molecolari degli elementi e su quella delle equazioni chimiche che rappresentano il processo considerato.

Media


Non sono presenti media correlati