Questo sito contribuisce alla audience di

stibìna

sf. [da stibio-+-ina].

1) In mineralogia, antimonite (detta anche stibnite).

2) In chimica, composto binario dell'antimonio con l'idrogeno, di formula SbH₃, corrispondente a quella degli analoghi idruri degli elementi del gruppo dell'antimonio come la fosfina, PH₃, e l'arsina, AsH₃. La stibina è un gas incolore e di odore agliaceo, fortemente tossico e che già per riscaldamento a 100 ºC si decompone in antimonio e idrogeno; la si può preparare riducendo i composti dell'antimonio con zinco e acido cloridrico.