Questo sito contribuisce alla audience di

stirène

sm. [sec. XX; dal genitivo Styrax (dal greco stýrax, storace)+-ene]. Composto chimico della classe degli idrocarburi aromatici di formula C6H5CH=CH₂, detto anche vinilbenzene e, impr., stirolo. Il processo di produzione industriale si basa sull'alchilazione del benzene con l'etilene a 90-100 ºC in presenza di adatti catalizzatori. L'etilbenzene così ottenuto viene poi sottoposto a deidrogenazionecatalitica con formazione dello stirene. Allo stato puro lo stirene è liquido e incolore, dal forte odore caratteristico, facilmente infiammabile e insolubile in acqua. È un prodotto di grande importanza tecnica, costituendo il monomero di partenza per la fabbricazione di resine termoplastiche polistiroliche e di importanti copolimeri, tra cui quello con il butadiene, la gomma GRS (Buna S, gomma stirene).