Questo sito contribuisce alla audience di

suggestióne

sf. [sec. XIV; dal latino suggestíonis, da suggerĕre, suggerire]. Processo attraverso il quale azioni, credenze e opinioni di una persona subiscono l'influsso, al di là di ogni riflessione razionale, della volontà di un'altra persona. Vi sono persone, e in particolare le personalità isteroidi, in cui tale processo si verifica con una certa facilità, mentre altre sono molto poco soggette alla suggestione. Per estensione, influsso di persona o cosa che suggestiona: subire la suggestione di qualcuno. Fig., impressione, profonda emozione o attrattiva: la suggestione di uno spettacolo. § In diritto penale è uno stimolo ad agire appena inferiore all'istigazione ed è prevista come circostanza attenuante comune: per esempio, nel caso di un reato commesso sotto suggestione di una folla in tumulto. È invece assimilata al dolo e non elimina la punibilità se è servita per estorcere il consenso nel delitto di omicidio del consenziente.

Collegamenti