Questo sito contribuisce alla audience di

superòssido

sm. [da super-+ossido]. Composto chimico che contiene il radicale O₂-, il quale, altamente reattivo, può dare luogo a composti cancerogeni o comunque tossici per le cellule. I superossidi sono prodotti nel corso di numerose ossidazioni biologiche; una delle teorie sulle cause dell'invecchiamento attribuisce un ruolo fondamentale alle lesioni prodotte dai superossidi alle membrane cellulari. Nell'organismo tuttavia sono presenti enzimi scavenger, in grado di trasformare il superossido in composti meno tossici, tra di essi la superossidodismutasi e la catalasi.

Media


Non sono presenti media correlati