Questo sito contribuisce alla audience di

tabèlla

Guarda l'indice

Lessico

sf. [sec. XV; dal latino tabella, dim. di tabŭla, tavola].

1) Tavoletta adatta specialmente per iscrizioni o disegni; in particolare, targa, insegna. Lett., la tavoletta cerata su cui gli antichi Romani scrivevano con lo stilo.

2) Quadro, prospetto, elenco contenente dati e indicazioni varie, per lo più disposte ordinatamente in colonne o in caselle specificate da appositi titoli in testata: tabella con gli orari ferroviari; tabella dei prezzi, dei consumi; tabella delle misure internazionali; udienze di tabella, le udienze pontificie registrate su un apposito elenco approvato annualmente dal papa; tabella di marcia, nell'uso sportivo, prospetto usato in diverse competizioni per stabilire approssimativamente i tempi di percorrenza di tratti del percorso di gara, l'ora di passaggio nelle varie località o nei punti prestabiliti, l'orario di arrivo dei concorrenti; per estensione, piano di lavoro che regola le scadenze di una data attività; tabella internazionale (o finlandese), nell'atletica leggera, il prospetto con il quale viene assegnato un determinato punteggio a ciascuna gara nelle prove multiple in modo da poter raffrontare un lancio o un salto a una corsa veloce o a una di fondo, cosicché sono possibili paragoni fra le prestazioni di atleti di diverse specialità e la compilazione di classifiche per i vari campionati; tabella organica (di pace e di guerra), quella che stabilisce per ogni tipo di reparto dell'esercito (dalla squadra al reggimento) e per i comandi di grande unità la consistenza del personale (per singolo incarico) e delle dotazioni di armi e autoveicoli; tabella di armamento, quella che viene stabilita dall'autorità marittima e che indica il numero e le qualifiche dei componenti l'equipaggio delle unità mercantili; tabella di equipaggiamento (o solo tabella), per le unità della marina militare, quella che stabilisce lo Stato Maggiore e l'equipaggio; si hanno in particolare tabelle di armamento che si riferiscono al tempo di pace, tabelle di disponibilità, che indicano il personale necessario per mantenere la nave in disponibilità, tabelle di guerra, in cui sono compresi anche i complementi di guerra.

3) Lo stesso che battola (nel senso 2): suonare le tabelle dietro qualcuno, in segno di scherno plateale; fig., sparlarne.

Diritto

Tabella di capitalizzazione, tavole elaborate dalla medicina legale per determinare l'entità del risarcimento spettante ai soggetti che hanno riportato un'invalidità permanente a causa di infortuni sul lavoro o di sinistri stradali. Particolare importanza rivestono le “tariffe per la costituzione delle rendite vitalizie immediate della Cassa Nazionale delle Assicurazioni sociali” applicate dalla giurisprudenza per il calcolo delle liquidazioni del danno alla persona.

Informatica

Tabella elettronica, programma applicativo di vasto utilizzo per la gestione dei dati. È costituito da una rappresentazione tabellare su schermo in cui vengono inseriti i valori e consente l'utilizzo di funzioni matematiche (somme, medie, calcolo di varianze, interpolazioni ecc.) su gruppi di dati. A queste funzioni, con l'evoluzione tecnologica, si è aggiunta la possibilità di generare e analizzare rappresentazioni grafiche sempre più sofisticate (istogrammi, grafici a torta, grafici cartesiani ecc.) e la possibilità di riconoscere formati delle più diffuse basi di dati. In italiano è anche chiamato tabellone o foglio elettronico o, con termine inglese, spreadsheet.

Media


Non sono presenti media correlati