Questo sito contribuisce alla audience di

talismàno

sm. [sec. XIX; dal persiano tilismān, pl. di tilism, dal greco télesma, rito (religioso)]. Secondo una classificazione corrente, tipo di amuleto con valenze esclusivamente positive, e perciò distinto dagli amuleti ambivalenti o negativi (oggettivanti una maledizione). Pertanto un talismano potrebbe essere considerato un portafortuna. L'ideologia di fondo è quella che sorregge il cosiddetto feticismo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti