Questo sito contribuisce alla audience di

tanka

s. giapponese (propr., poesia breve). Genere poetico giapponese in trentun sillabe, con schema 5-7-5-7-7 sillabe. È detto anche waka (poesia giapponese). Il tanka che, per lo spirito a cui è informato e per la sua stessa brevità di respiro, è come un abbozzo, un accenno suggestivo, un'emozione, è stato fin dalle origini della poesia nipponica il metro poetico prediletto dai Giapponesi, messo in ombra solo a partire dal sec. XVII dall'ancor più breve haiku (5-7-5). Pur essendo giudicato da molti inadeguato alle moderne esigenze, il tanka continua a trovare cultori ed estimatori.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti