Questo sito contribuisce alla audience di

tantalìte

sf. [sec. XIX; da tantalio+ -ite]. Minerale, ossido di ferro, manganese e tantalio, di formula cristallizzato nel sistema rombico; il tantalio può essere sostituito in vari rapporti dal niobio e si ha così la serie isomorfa tantalite-columbite, nella quale il termine tantalite è riservato ai minerali più ricchi in tantalio. Si presenta in cristalli prismatici, tozzi, di colore nerastro o bruno, dotati di lucentezza submetallica. Si trova in rocce pegmatitiche o granitiche in varie località dell'Australia, della Norvegia, degli Stati Uniti e dello Zaire, talvolta nella varietà manganesifera, detta manganotantalite, in cui il manganese sostituisce quasi completamente il ferro.

Media


Non sono presenti media correlati