Questo sito contribuisce alla audience di

teralìte

sf. [sec. XIX; dal greco thērân, andare in caccia di qualcosa+-lite]. Roccia eruttivaintrusiva a struttura granulare con grana medio-fine, caratterizzata dall'associazione di plagioclasio con nefelina e minerali femici quali biotite, egirina e olivina; è presente anche una piccola percentuale di feldspato potassico, sodalite e haüyna, e tra i minerali accessori prevalgono l'apatite e la magnetite. Rocce analoghe, ma con minor abbondanza di minerali femici, sono note come essexiti.

Media


Non sono presenti media correlati