Questo sito contribuisce alla audience di

terlìna

(anche trillina), sf. [dal latino ter, tre volte]. Moneta di mistura milanese, la cui coniazione iniziò con Giovanni Maria Visconti e continuò fino a Filippo IV di Spagna. Del valore di 3 denari, la terlina fu imitata in varie zecche in Lombardia, Piemonte, Ticino ecc.

Media


Non sono presenti media correlati