Questo sito contribuisce alla audience di

termoterapìa

sf. [sec. XX; termo-+terapia]. Branca della terapia fisica che utilizza a scopo terapeutico l'azione biologica del calore applicato sotto varie forme. Comprende la marconiterapia, la radarterapia, l'ultrasuonoterapia e la terapia con raggi infrarossi. La termoterapia consente di riscaldare strutture corporee profonde ed è indicata nel trattamento delle contratture muscolari di qualsiasi origine (di posizione, antalgiche, tensive), delle conseguenze di traumi muscoloscheletrici, dell'artrosi.

Media


Non sono presenti media correlati