Questo sito contribuisce alla audience di

toracèntesi

sf. [sec. XIX; da torace+ greco kéntēsis, puntura]. Metodica invasiva diagnostico-terapeutica dell'apparato respiratorio. Un ago introdotto nel cavo pleurico a livello del VI-VII spazio intercostale permette l'aspirazione del trasudato o essudato presente in corso di affezioni pleuriche (pleuriti, versamenti, neoplasie). La toracentesi rende quindi possibile l'analisi del versamento sotto il profilo biochimico e citologico, per accertarne l'esatta natura. Inoltre, in corso di gravi versamenti, la toracentesi è un mezzo terapeutico per evacuare il cavo pleurico e permettere la riespansione del torace.

Media


Non sono presenti media correlati