Questo sito contribuisce alla audience di

tràffico (telefonia)

prodotto del numero di comunicazioni telefoniche realizzate in un dato intervallo di tempo per una data direzione per la durata media di ognuna di tali comunicazioni. Il traffico è una grandezza statistica che viene riferita all'ora (ora di punta) nel corso della quale si verifica, durante la giornata, il massimo di impegno delle linee di comunicazione (traffico di punta). L'unità di traffico viene denominata erlang dal nome dello scienziato che ne elaborò la teoria. Lo studio del traffico è della massima importanza in quanto l'equipaggiamento e la potenzialità degli impianti dipendono dal massimo numero di comunicazioni di data durata che è necessario smaltire nell'ora di massimo traffico. Poiché tale equipaggiamento verrebbe così completamente sfruttato solo per una piccola frazione della giornata, si adotta in pratica un dimensionamento di entità inferiore ed economicamente più conveniente che comporta però una certa perdita di traffico definibile come rapporto espresso in percentuale tra l'ammontare del traffico che l'impianto non riesce a espletare nell'ora di punta e il traffico in ingresso.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti