Questo sito contribuisce alla audience di

trìgono

agg. e sm. [sec. XVI; dal greco trígōnos, triangolare, e trígōnon, triangolo, da tri-, tri-, e gōnía, angolo].

1) Agg. non comune, che ha tre angoli, triangolare. Come sm., triangolo.

2) Sm., in anatomia, trigono o fornice cerebrale, lamina di sostanza bianca, sita nel cervello, al di sotto del corpo calloso; trigono o diaframma urogenitale, porzione media della parete del perineo anteriore; trigono vescicale, piccola area della parete interna della porzione inferiore della vescica, posta tra gli orifizi di sbocco degli ureteri e quello vescicale dell'uretra.

3) Strumento della Grecia antica, a corde pizzicate, affine a una piccola arpa di forma triangolare. Noto già nel sec. VII a. C., fu usato soprattutto in età ellenistica.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti