Questo sito contribuisce alla audience di

tramèzzo

avv., prep. e sm. [sec. XIV; tra-+mèzzo].

1) Avv. e prep., in mezzo a, fra, frammezzo: non metterti tramezzo; tramezzo a noi qualcuno mente.

2) Sm., elemento posto in mezzo ad altri, diaframma. In particolare: A) striscia di pizzo inserita fra due lembi di stoffa per ornamento della biancheria. B) Parete divisoria interna di edifici, detta anche tramezza che non ha funzioni portanti. Caratteristiche principali del tramezzo sono la capacità di portare intonaci e pitture e di essere isolante termoacustico. Oggi, spesso, i tramezzi vengono realizzati con pannelli prefabbricati molto leggeri in gesso, legno, plastica, eventualmente riempiti, tra le due facce, di materiale coibente.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->