Questo sito contribuisce alla audience di

trasversàle

agg. [sec. XVI; da trasverso]. 1) Che è posto di traverso, che attraversa. In particolare: via trasversale (o trasversale, sf.), via che ne attraversa un'altra. Fig.: movimento, partito trasversale, che seguono metodi e programmi conformi alla pratica del trasversalismo. 2) In geometria, retta, curva o piano (anche trasversale, sf.) che interseca una famiglia di rette, curve o piani fra loro paralleli. Nel caso delle rette un gruppo di rette parallele tagliate da una trasversale formano angoli corrispondenti uguali. 3) In ottica, aberrazione sferica trasversale è il raggio del cerchio che costituisce la minima sezione della caustica nell'aberrazione di sfericità. Per le onde trasversali, in fisica, v. onda. 4) Nel linguaggio tecnico, di elemento perpendicolare ad altro elemento. In particolare, nella costruzione navale, sezioni trasversali, paratie trasversali, ecc., sezioni o paratie della nave giacenti in piani verticali perpendicolari al piano longitudinale di simmetria.

Media


Non sono presenti media correlati