Questo sito contribuisce alla audience di

trigger, pùnti-

[dall'inglese trigger, stimolo, innesco]. Nell'agopuntura moderna, aree del corpo dotate di particolare sensibilità, spesso indurite per la presenza di noduli, che trasmettono stimoli nervosi ad altre parti anche lontane, provocando il fenomeno del dolore riflesso; è in corrispondenza di essi che occorre inserire gli aghi, anche perché è stato accertato che nella maggior parte dei casi coincidono con i punti di stimolazione dell'agopuntura tradizionale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti