Questo sito contribuisce alla audience di

trocantère

sm. [sec. XVII; dal greco trochanter-eros, rilievo del femore, propr., corridore (da tréchō, correre)].

1) In anatomia, ciascuna delle due sporgenze ossee (grande e piccolo trocantere) della epifisi prossimale del femore, in cui si inseriscono i robusti muscoli della coscia.

2) In zoologia, articolo che contribuisce alla formazione degli arti toracici degli Insetti; è corto, robusto e si attacca in senso prossimale all'anca e distale al femore.

Media


Non sono presenti media correlati