Questo sito contribuisce alla audience di

tuber cinereum

loc. latino scientifico (propr., protuberanza cinerea) usata in italiano come sm. In anatomia, formazione interemisferica del cervello, sita nel talamo ottico (tra il chiasma ottico, le benderelle ottiche e i corpi mammillari) e costituita da una lamina di sostanza grigia. È sede di centri nervosi che sovrintendono alla regolazione del ricambio idrico. A esso è annessa, per mezzo di un peduncolo, la ghiandola dell'ipofisi.

Media


Non sono presenti media correlati