uccèllo lira

nome delle due specie di Uccelli Passeriformi della famiglia dei Menuridi. L'uccello lira comune (Menura superba) è diffusa nei boschi dell'Australia orientale, ed è notissimo per l'aspetto del tutto singolare dei maschi, lunghi ca. 1 m, che sono muniti di una coda sviluppatissima costituita da sedici timoniere; di esse, 12 sono sottili con barbe molto rade, le 2 centrali filiformi e le 2 laterali con una struttura normale e sono piegate in modo da conferire alla coda la forma di una lira. L'uccello lira, dal temperamento timido e sospettoso, vive solitario o a coppie, spostandosi continuamente alla ricerca di insetti e di vermi. La riproduzione è preceduta da feroci zuffe tra i maschi, che corteggiano le femmine facendo grande sfoggio della loro splendida coda. Simile è l'uccello lira del principe Alberto (Menura alberti), caratterizzato dalla coda, non a forma di lira, le cui penne ricordano un pizzo ricamato. Vive più a nord dell'uccello lira comune. Gli uccelli lira, come gli affini Atricornitidi, sono in grado di riprodurre qualsiasi suono (compresi quelli meccanici, i versi dei cavalli e dei cani, la voce umana) e il canto degli altri uccelli.

Media


Non sono presenti media correlati