Questo sito contribuisce alla audience di

ultrà

inv. [sec. XX; dal francese ultra(royaliste), ultrarealista, reazionario]. Nel periodo della Restaurazione in Francia, chi apparteneva al gruppo di monarchici reazionari che sostenevano il ritorno puro e semplice della monarchia assoluta, in ciò andando ben oltre le intenzioni dello stesso Luigi XVIII. Il gruppo scomparve con la rivoluzione del 1830 ma il termine rimase a indicare quelle posizioni di estrema destra che propugnavano soluzioni autoritarie e antistoriche. Si tinse di nazionalismo nel caso Dreyfus e nel movimento boulangista, ebbe risvolti di rigorismo religioso nell'Action Française, ma soprattutto ebbe un grande ritorno con la questione algerina che mise in crisi la Francia pregollista. Da allora ultrà è usato in Europa per indicare gruppi estremistici.

Media


Non sono presenti media correlati