Questo sito contribuisce alla audience di

uretère

sm. [sec. XVII; dal greco urēter, da urêō, orinare]. In anatomia, canale pari che fa parte delle vie escretrici del rene. È situato in sede extraperitoneale, nella parte anteriore dell'addome e del bacino, e collega i reni alla vescica. È un condotto muscolo-membranoso lungo ca. 25-30 cm e con diametro esterno che si aggira in media intorno ai 6-8 mm; quello di destra è più corto di ca.1,5 cm. L'uretere viene suddiviso in quattro porzioni che si succedono in senso cranio-caudale: addominale, iliaca, pelvica e vescicale. Le pareti dell'uretere sono costituite da tre tuniche (mucosa, muscolare e avventizia).

Media


Non sono presenti media correlati