Questo sito contribuisce alla audience di

uveìte

sf. [da uvea+-ite]. Infiammazione dell'uvea, con interessamento quindi dell'iride, del corpo ciliare e della coroide. Può essere diffusa o circoscritta, a decorso acuto o cronico. Nella forma acuta si manifesta con fotofobia, lacrimazione, dolori al globo oculare, diminuzione del visus, edema della palpebra superiore, essudato sull'iride; spesso l'iride appare fosca, con pupilla ristretta; è possibile la formazione di ipopion e di sinechie posteriori.

Media


Non sono presenti media correlati