Questo sito contribuisce alla audience di

vóga

sf. [sec. XIV; da vogare].

1) L'azione del vogare; movimento impresso ai remi per far muovere un'imbarcazione: mettere alla voga, a remare; prendere la voga, avviare il remeggio; voga arrancata, molto celere; voga corta, a palate brevi e frequenti; voga lunga, a palate lunghe.

2) Per estensione, buona voglia, entusiasmo; lena: mettersi al lavoro con voga. Fig., propagazione, diffusione crescente di un genere favorito dal consenso generale del pubblico; moda, successo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti