Questo sito contribuisce alla audience di

valvassóre

sm. [sec. XIV; dal provenzale va(l)vassor, che risale al latino tardo vassus vassōrum, vassallo dei vassalli]. Nel feudalesimo, il titolare di un feudo ricevuto dal conte, di cui era vassallo. Il valvassore ebbe più tardi il titolo di capitano e, quando i conti diventarono duchi e marchesi, divenne conte. In seguito il titolo fu esteso a quanti si erano emancipati per qualche privilegio dalla giurisdizione del conte.

Media


Non sono presenti media correlati