Questo sito contribuisce alla audience di

verticìllo

sm. [sec. XIX; dal latino verticillus, fusaiolo]. In botanica, insieme di pezzi, in numero superiore a due, inseriti sull'asse allo stesso livello. Generalmente l'angolo di divergenza fra i punti di inserzione dei vari pezzi è uguale. Caratteristici sono i verticilli fiorali, che costituiscono il calice, la corolla, l'androceo e il gineceo.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti