Questo sito contribuisce alla audience di

zagàglia

sf. [sec. XV; dal berbero zagāja]. Arma da getto costituita da una punta affilata, spesso a margine dentellato, in legno, osso, pietra, che viene infissa in un corto e pesante manico. La zagaglia è nota fin dal Paleolitico e usata per la caccia a grossi animali. Viene ancor oggi usata per la pesca da australiani e papua.

Media


Non sono presenti media correlati