Questo sito contribuisce alla audience di

zigòte

(anche zigòto), sm. [sec. XX; dal greco zygōtós, aggiogato]. Cellula uovo fecondata, nella quale, cioè, il pronucleo maschile si è unito al pronucleo femminile; possiede quindi un corredo cromosomicodiploide ed è lo stadio di partenza dello sviluppo embrionale (tranne che nelle specie partenogenetiche).

Media


Non sono presenti media correlati