Questo sito contribuisce alla audience di

Afidi

Afidi

NOME ITALIANO: Afidi

LUNGHEZZA: 2-3 mm

DISTRIBUZIONE: Tutto il mondo

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Emitteri

FAMIGLIA: Afididi

GENERE: Aphididae

Diffusi in tutto il mondo, gli afidi, detti anche pidocchi delle piante o gorgoglioni, sono di colore variabile (dal giallo al verde al nero) e spesso sono in grado di mimetizzarsi con la vegetazione; in genere formano fitte colonie sugli organi vegetali che infestano. Il corpo ha consistenza molliccia e ai lati dell’addome presenta 2 caratteristiche “corna” che servono a convogliare all’esterno una sostanza cerosa. Gli afidi sono tutti assai simili tra loro, ma ogni specie è costituita da individui di sessi e stadi di sviluppo diversi: per questo la classificazione è piuttosto complessa. Dotati di apparato boccale pungente e succhiatore, vivono sui germogli e sulle foglie, più raramente sulle radici, succhiandone la linfa: sono quindi estremamente dannosi per l’agricoltura. All’inizio della primavera, da uova che hanno superato l’inverno nascono femmine prive di ali che si riproducono senza essere fecondate (partenogenesi), dando origine ad altre femmine alate. Dopo un certo numero di generazioni compaiono anche i maschi, che fecondano le femmine; queste, allora, deporranno le uova destinate a superare l’inverno e a riprendere il ciclo.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!