Questo sito contribuisce alla audience di

Antonomo del melo

default

NOME ITALIANO: Antonomo del melo

SPECIE: Anthonomus pomorum

LUNGHEZZA: 3,4-4,3 mm

DISTRIBUZIONE: Europa, Asia, Africa settentrionale

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Coleotteri

FAMIGLIA: Curculionidi

GENERE: Anthonomus

Molto dannoso per i frutteti, l’antonomo del melo è presente in Europa, Asia e Nordafrica, ed è stato introdotto nell’America Settentrionale. Di colore nero uniforme e provvisto di lungo rostro, compare presto in primavera e rode i boccioli fiorali del melo (e talvolta anche del pero), che assumono un colore rossastro: in questo modo compromette la fioritura e quindi la produzione dei frutti. Le femmine introducono le uova nei boccioli agli inizi di marzo e le larve si sviluppano con notevole rapidità; dopo circa 2 settimane compaiono i nuovi adulti, che entrano subito in letargo, in attesa della primavera successiva.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->