Questo sito contribuisce alla audience di

Asterina gibbosa

default

SPECIE: Asterina gibbosa

LUNGHEZZA: 3-5 cm

DISTRIBUZIONE: Mar Mediterraneo, Oceano Atlantico orientale

PHYLUM: Echinodermi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Spinulosi

FAMIGLIA: Asterinidi

GENERE: Asterina

Molto comune nel mar Mediterraneo, Asterina gibbosa è presente anche nell’oceano Atlantico orientale; vive in acque poco profonde, di solito trovando riparo sotto le pietre. È assai resistente, e sopporta temperature fino a 25 °C. Possiede braccia più o meno distinte, talora molto brevi, dalle cui estremità sporgono sottili pedicelli ambulacrali; le piastre possiedono piccoli aculei. Il dorso è grigio-verdastro; la faccia ventrale è gialla o aranciata. Come tutte le stelle di mare, Asterina gibbosa mostra grande abilità nell’arrampicarsi sulle rocce, ed è in continuo movimento alla ricerca di cibo: detriti e residui organici. Durante gli spostamenti tiene le estremità delle braccia rivolte all’insù, per percepire con i fotorecettori le variazioni di intensità luminosa. La riproduzione avviene per via sessuale; tutti i giovani sono maschi, e con la crescita alcuni diventano femmine. Brisingella coronata possiede numerose braccia lunghe, ma non molto robuste, e pedicelli con ventosa. Platasterias latiradiata vive nelle acque messicane e ha i pedicelli privi di ventose.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->