Questo sito contribuisce alla audience di

Cocciniglia del carminio

default

NOME ITALIANO: Cocciniglia del carminio

SPECIE: Dactylopius coccus

LUNGHEZZA: 2,5-3 mm

DISTRIBUZIONE: Europa, America Meridionale

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Emitteri

FAMIGLIA: Coccidi

GENERE: Dactylopius

Nota anche come cocciniglia dei cactus, la cocciniglia del carminio è presente in Europa e nell’America Meridionale. Ha corpo piatto di forma ovale e colore biancastro. I maschi si distinguono facilmente dalle femmine poiché provvisti di ali e assai più piccoli. Notevole è l’importanza economica di questo insetto, che contiene nel corpo e nelle uova considerevoli quantità di acido carminio: infatti da questa sostanza, di cui l’animale si serve per difendersi dai predatori, si ricava il pregiatissimo carminio (o cocciniglia), usato in coloreria, in tintoria e anche nell’industria alimentare, dal momento che si tratta di un colorante biologico. La cocciniglia del carminio, che compare come parassita sgradito anche sulle piante d’appartamento, vive soprattutto sui vegetali del genere Opuntia, piante grasse a cui appartiene anche il notissimo fico d’India.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->