Questo sito contribuisce alla audience di

Corallo azzurro

default

NOME ITALIANO: Corallo azzurro

SPECIE: Heliopora coerulea

ALTEZZA: 15-20 cm

DISTRIBUZIONE: Oceano Pacifico, Oceano Indiano

PHYLUM: Cnidari

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Eliporacee

FAMIGLIA: Eliporidi

GENERE: Heliopora

Il corallo azzurro è presente in buona parte dell’area indopacifica, a latitudini comprese tra i paralleli 25° Nord e i 25° Sud. Deve il nome alla colorazione dello scheletro calcareo: infatti questo, una volta ripulito delle alghe, si mostra di un blu brillante, ricoperto di piccoli polipi dall’aspetto peloso, blu o grigio-verdastri, e di un tessuto vivente dalle tinte marrone. I polipi creano colonie arborescenti, a forma di ventaglio o di colonna, che presentano strutture slanciate in acque calme e più tozze in mari turbolenti. Il corallo azzurro si nutre di plancton e di sostanze che assorbe sfruttando la fotosintesi delle alghe simbiotiche presenti sul suo corpo. La riproduzione è sessuata. Ogni polipo produce in sé 1-2 larve che si attaccano alla colonia prima ancora di svilupparsi e uscire. Le larve non nuotano; la loro dispersione è affidata soltanto alle correnti.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!