Questo sito contribuisce alla audience di

Farfalla cobra

Farfalla cobra

NOME ITALIANO: Farfalla cobra

SPECIE: Attacus atlas

APERTURA ALARE: 26-30 cm

DISTRIBUZIONE: Filippine, Thailandia, Malaysia

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Lepidotteri

FAMIGLIA: Saturnidi

GENERE: Attacus

Diffusa nell’Asia tropicale (Filippine, Thailandia, Malaysia), la farfalla cobra ha abitudini notturne e vive negli ambienti forestati. È una delle farfalle più grandi del mondo e il suo nome deriva dalla colorazione delle ali, che ricorda i disegni del corpo del cobra, nelle tonalità del bruno rossiccio più o meno chiaro. La vita dell’adulto è brevissima: dura solo alcuni giorni e si svolge senza assumere cibo, ma viene interamente dedicata all’accoppiamento (che può durare un’intera giornata) e alla deposizione delle uova. Per sopravvivere, la farfalla cobra sfrutta le riserve accumulate durante la vita larvale. La femmina appena uscita dal bozzolo non se ne allontana, ma vi resta aggrappata aspettando che giunga un maschio attirato dal forte odore dei suoi feromoni. Ogni femmina depone fino a 200 uova, dalle quali nasceranno bruchi di colore bianco irti di prolungamenti a spina. I bruchi continuano a nutrirsi, a spese delle varie specie vegetali della foresta tropicale, per circa un mese e mezzo, dopo di che passano allo stato di crisalide e poi di adulto.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!