Questo sito contribuisce alla audience di

Forbicina

Forbicina

NOME ITALIANO: Forbicina

SPECIE: Forficula auricularia

LUNGHEZZA: 1-1,5 cm

DISTRIBUZIONE: Tutto il mondo

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Dermatteri

FAMIGLIA: Forficulidi

GENERE: Forficula

Diffusasi ormai in tutto il mondo, la forbicina, o forficola, predilige gli ambienti agricoli, ma si può trovare anche nelle case e nei magazzini, soprattutto di campagna. Il suo corpo è di colore bruno lucente, molto mobile, e porta all’estremità dell’addome le ben note “forbici”: si tratta di robuste pinze, grazie alle quali la forbicina cattura piccoli insetti, che poi porta alla bocca sollevando le forbici sul dorso; la dieta della forbicina si compone però soprattutto di vegetali, nonché di derrate alimentari. Le forbici, essendo in grado di pizzicare, servono all’insetto anche come difesa. Le ali anteriori sono trasformate in elitre rigide e coprono le ali del secondo paio, che di rado vengono usate per volare, poiché l’insetto si sposta camminando. L’accoppiamento avviene in autunno, dopodiché la femmina scava un buco nel terreno, nel quale sverna insieme al maschio. Nella primavera seguente depone le uova, poi allontana il maschio e inizia a difendere il nido e ad accudirlo finché le larve non saranno diventate autosufficienti. A questo punto la femmina muore e viene divorata dai figli, che entrano poi a far parte della comunità degli adulti.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!