Questo sito contribuisce alla audience di

Insetto stecco

Insetto stecco

NOME ITALIANO: Insetto stecco

SPECIE: Bacillus rossii

LUNGHEZZA: 4-10 cm

DISTRIBUZIONE: Paesi dell’area mediterranea

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Fasmoidei

FAMIGLIA: Bacillidi

GENERE: Bacillus

Facilmente reperibile in Italia, soprattutto nelle regioni centromeridionali, sulle piante di rovo di cui si nutre, l’insetto stecco ha il corpo profondamente modificato in modo da somigliare in tutto e per tutto a un ramoscello. Praticamente invisibile nel suo ambiente, si muove il meno possibile e con grande lentezza; quando è fermo si irrigidisce restando appeso al suo sostegno e si lascia dondolare dal vento come se fosse un rametto. Le dimensioni del maschio sono nettamente inferiori a quelle della femmina: il maschio è lungo circa la metà. Dotato di livrea uniformemente bruna o verdastra, in relazione ai colori dell’ambiente, l’insetto stecco non vola e ha costumi notturni. Analoghe abitudini e morfologia ha Clonopsis gallica, anch’esso presente in Italia e in tutto simile a un fuscello.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!