Questo sito contribuisce alla audience di

Lithobius forficatus

default

SPECIE: Lithobius forficatus

LUNGHEZZA: 1,5-2,5 cm

DISTRIBUZIONE: Europa, Stati Uniti, Brasile, isola di Sant’Elena (Africa)

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Litobiomorfi

FAMIGLIA: Litobidi

GENERE: Lithobius

Simile al comune centopiedi e molto diffuso in Europa, Lithobius forficatus è presente anche negli Stati Uniti, in Brasile e nell’isola di Sant’Elena, in Africa. Il corpo allungato è di colore bruno-rossiccio, con un paio di zampe lunghe e robuste per ogni segmento, esclusi il capo e l’ultimo articolo, decisamente più corto. Dalla testa spunta un lungo paio di antenne, organi di senso attraverso cui Lithobius forficatus percepisce la presenza delle prede, prevalentemente piccoli invertebrati. La riproduzione avviene per mezzo di spermatofore che il maschio lascia sul terreno; una volta fecondate le uova, la femmina le depone e spesso si arrotola sulla covata per difenderla dai predatori; le sue cure si protraggono finché i piccoli non si siano resi autosufficienti.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!