Questo sito contribuisce alla audience di

Locustone

Locustone

NOME ITALIANO: Locustone

SPECIE: Decticus verrucivorus

LUNGHEZZA: 3-4 cm

DISTRIBUZIONE: Italia

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Ortotteri

FAMIGLIA: Tettigonidi

GENERE: Decticus

Il locustone è comunissimo in Italia, specie su Alpi e Appennini, fino a 2000 metri di quota; vive in campi, prati e brughiere, purché coperti da vegetazione bassa. Il colore varia dal verde al bruno, ma alcuni individui hanno sfumature rossicce o rosa. Le tegmine, con tacche scure, sono lunghe al massimo 3,5 centimetri. I cerci maschili portano nel mezzo un robusto dente; l’ovopositore della femmina è lungo 2 centimetri. Il locustone deve il nome specifico, verrucivorus, a una caratteristica particolare: quando morde con forza un oggetto emette dalla bocca un liquido scuro, che, secondo un’antica credenza popolare, dovrebbe eliminare le verruche. Il canto di richiamo del maschio è rappresentato da un’unica nota breve e penetrante che si ode solo di giorno, in particolare nelle ore calde e soleggiate. Il locustone si nutre per lo più di frumento, ma non disdegna l’erba medica e il trifoglio. Talvolta compare in gruppi molto numerosi e può arrecare danni ingenti alle coltivazioni.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!