Questo sito contribuisce alla audience di

Mosca delle ciliegie

default

NOME ITALIANO: Mosca delle ciliegie

SPECIE: Rhagoletis cerasi

LUNGHEZZA: 3,5-4 mm

DISTRIBUZIONE: Europa, Caucaso

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Ditteri

FAMIGLIA: Tripetidi

GENERE: Rhagoletis

Presenti in Europa e nel Caucaso, gli adulti della mosca (o verme) delle ciliegie, sono molto comuni tra maggio e giugno. Hanno il corpo di colore nero lucente, con ali trasparenti caratterizzate da 4 bande trasversali nere. Sono visibili in volo tra fine aprile e metà giugno. Dopo l’accoppiamento la femmina perfora con il breve ovopositore la cuticola delle ciliegie e depone le uova nella polpa; le larve la scavano poco alla volta, finché giungono al nocciolo. Al termine dello sviluppo abbandonano il frutto, si interrano e si trasformano in pupe. Allo stesso genere appartiene la mosca della noce (Rhagoletis completa).

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!