Questo sito contribuisce alla audience di

Necroforo

Necroforo

NOME ITALIANO: Necroforo

SPECIE: Necrophorus vespilloides

LUNGHEZZA: 1-1,8 cm

DISTRIBUZIONE: Regione Paleartica

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Coleotteri

FAMIGLIA: Silfidi

GENERE: Necrophorus

Il necroforo vive nella Regione Paleartica. Suo tratto distintivo sono le elitre nere ornate di macchie rosso-arancio. L’alimentazione si basa sulle carogne di piccoli animali (topi, talpe, uccelli). Di solito verso uno stesso cadavere accorrono diversi individui, che combattono per il possesso del cibo finché non resta che una sola coppia. Allora i partner, di comune accordo, provvedono a seppellire la carogna, che servirà come riserva di cibo per la femmina e per le larve. Le uova vengono deposte in una celletta vicino al cadavere; dopo la schiusa le larve si portano subito sulla scorta di cibo, dove vengono nutrite dalla madre e talvolta anche dal maschio. Terminato lo sviluppo si rifugiano all’interno della carogna e subiscono la metamorfosi. Comportamento analogo si riscontra nella specie Necrophorus vestigator.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!