Questo sito contribuisce alla audience di

Orologio della morte

default

NOME ITALIANO: Orologio della morte

SPECIE: Trogium pulsatorium

LUNGHEZZA: 1,5-2 mm

DISTRIBUZIONE: Europa

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Psocotteri

FAMIGLIA: Trogiidi

GENERE: Trogium

Detto anche pidocchio dei libri, l’orologio della morte vive in case, biblioteche e vecchi armadi. Piccolo e privo di ali, è dotato di capo grosso e di apparato boccale masticatore; si nutre principalmente di vecchia carta e cartone. Il nome scientifico deriva dal fatto che le femmine picchiano (il verbo latino pulsare significa battere) l’addome contro la carta o altri oggetti, producendo un caratteristico rumore: sulla parte inferiore dell’addome presentano infatti una sorta di bottone che manca nei maschi e che serve appunto per “battere il tempo”. Secondo un’antica credenza popolare, questo rumore era udibile soltanto dalle persone in fin di vita, per avvertirle del loro triste destino (il che spiega il nome comune). Allo stesso ordine appartengono le specie del genere Psocus e Liposcelis divinatorius, che condivide abitudini alimentari, struttura e habitat dell’orologio della morte.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!