Questo sito contribuisce alla audience di

Ossiuro

default

NOME ITALIANO: Ossiuro

SPECIE: Oxyurus vermicularis

LUNGHEZZA: 2-13 mm

DISTRIBUZIONE: Tutto il mondo

PHYLUM: Nematoda

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Ascaroidei

FAMIGLIA: Ossiuridi

GENERE: Oxyurus

L’ossiuro è un nematode parassita che si sviluppa e si riproduce nell’intestino dell’uomo e di altri animali (cani, conigli, cavalli). Ha corpo cilindrico; i maschi sono sottilissimi, lunghi 2-5 millimetri e hanno la coda arricciata, mentre le femmine, assai più grandi, hanno coda appuntita e appendici laterali simili ad ali. L’uomo si infetta ingerendo le uova, da cui nell’intestino tenue si sviluppano le larve, che da adulte migrano nell’intestino crasso. Il maschio muore subito dopo la fecondazione, mentre la femmina depone le uova nella regione perianale dell’ospite. In genere l’infestazione dà scarsa sintomatologia, ma possono presentarsi insonnia, dolori addominali, vomito e, nei casi gravi, occlusione intestinale.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!