Questo sito contribuisce alla audience di

Pennatula phosphorea

Pennatula phosphorea

SPECIE: Pennatula phosphorea

ALTEZZA: 20-30 cm

DISTRIBUZIONE: Acque costiere dell’Atlantico, dei mari Mediterraneo e del Nord

PHYLUM: Cnidari

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Pennatulacei

FAMIGLIA: Pennatulidi

GENERE: Pennatula

Pennatula phosphorea è una specie litoranea presente nel mar Mediterraneo, nell’oceano Atlantico nordorientale e nel Mare del Nord, su substrati sabbiosi o fangosi da 10 a 100 metri di profondità. È formata da colonie di polipi che hanno consistenza carnosa e forma a penna di uccello (donde il nome del genere), infisse verticalmente nella sabbia con la parte inferiore. Nella parte superiore, che emerge, si trovano i polipi dotati di apparato boccale e tentacolare con funzioni di alimentazione e riproduzione. Il colore va dal giallastro al rosa con sfumature rosse. Se stimolata, Pennatula phosphorea emette una luminosità fosforescente di colore verde-azzurro.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!