Questo sito contribuisce alla audience di

Sanguisuga

Sanguisuga

NOME ITALIANO: Sanguisuga

SPECIE: Hirudo medicinalis

LUNGHEZZA: 2-20 cm

DISTRIBUZIONE: Europa

PHYLUM: Anellidi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Arincobdellidi

FAMIGLIA: Irudinidi

GENERE: Hirudo

Presente irregolarmente in Europa, la sanguisuga, o mignatta, conduce vita anfibia nei pressi di fiumi, laghi, stagni e paludi. Ha corpo cilindrico, appiattito sul dorso e sul ventre, suddiviso in 33-34 anelli, a loro volta segmentati all’interno; alle estremità presenta 2 ventose di forma discoidale, frutto della fusione degli anelli terminali, che adopera per attaccarsi alle superfici, oltre che per spostarsi trascinando il corpo con movimenti ondulatori. La bocca ospita 3 mandibole, utili a incidere la pelle degli ospiti. La livrea è nera o marrone scuro, con 6 strisce longitudinali rossastre sul dorso e alcune macchie sul ventre. La sanguisuga è un parassita che succhia il sangue di mammiferi, pesci o anfibi. In un pasto, che dura 20-40 minuti, consuma 10-15 millilitri di sangue, aumentando di 8-11 volte la propria massa corporea. L’intestino è dotato di numerose tasche che accumulano l’alimento, smaltito in circa 6-7 mesi grazie all’azione di batteri simbionti; considerati i tempi lunghi della digestione, la sanguisuga non si alimenta più di 2 volte all’anno. È ermafrodita e racchiude le uova nel clitello.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!