Questo sito contribuisce alla audience di

Scolopendra

Scolopendra

NOME ITALIANO: Scolopendra

SPECIE: Scolopendra cingulatus

LUNGHEZZA: 13-17 cm

DISTRIBUZIONE: Area mediterranea

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Scolopendromorfi

FAMIGLIA: Scolopendridi

GENERE: Scolopendra

Molto comune nel nostro Paese, la scolopendra è presente in tutta la regione mediterranea, sia europea sia africana. Vive nel terreno, in luoghi non troppo secchi – rifugiandosi all’ombra di sassi e fogliame – e anche all’interno delle abitazioni. Il corpo, allungato ma massiccio e robusto, è appiattito e ricoperto di placche dure unite da membrane fl essibili; il colore varia dal giallo al bruno al verde oliva; la testa e l’ultimo segmento appaiono invece rossicci. Ogni porzione del tronco è munita di un paio di zampe inserite lateralmente, che imprimono all’animale un’andatura veloce e gli servono per afferrare le prede; gli arti del primo segmento sono trasformati in 2 uncini, detti forcifule, collegati a una ghiandola velenifera. Di indole solitaria e notturna, se catturata, la scolopendra reagisce con prontezza, pungendo l’aggressore con le forcifule o con l’ultimo paio di zampe, munite di un’unghia acuminata. Non è pericolosa per l’uomo, al quale può tutt’al più infliggere una dolorosa puntura che causa gonfiore, senza altre conseguenze. Le sue armi risultano invece letali per gli invertebrati di cui la scolopendra si nutre.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!