Questo sito contribuisce alla audience di

Sfinge del pino

default

NOME ITALIANO: Sfinge del pino

SPECIE: Hyloicus pinastri

APERTURA ALARE: 6,5-8 cm

DISTRIBUZIONE: Europa centromeridionale, Asia

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Lepidotteri

FAMIGLIA: Sfingidi

GENERE: Hyloicus

Comune nelle pinete, ma presente anche nei boschi di abeti, la sfinge del pino di giorno resta posata sui tronchi delle conifere, dove risulta praticamente invisibile grazie alla sua colorazione mimetica grigio-bruna. La colorazione è assai più scura nei soggetti che vivono in vicinanza delle città, dove gli scarichi industriali anneriscono i tronchi degli alberi (fenomeno chiamato “melanismo industriale”). Le femmine depongono le uova, singolarmente o a gruppi, tra gli aghi di pino, dei quali si nutrono i bruchi. Questi sono di colore verde e, al termine dello sviluppo, si trasformano in crisalidi che rimangono attaccate ai tronchi.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->