Questo sito contribuisce alla audience di

Sphex maxillosus

default

SPECIE: Sphex maxillosus

LUNGHEZZA: 1,6-2 cm

DISTRIBUZIONE: Europa centromeridionale, Asia Minore, Africa settentrionale

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Imenotteri

FAMIGLIA: Sfecidi

GENERE: Sphex

Sphex maxillosus vive nell’Europa centromeridionale, in Asia Minore e nell’Africa settentrionale; presente anche in Italia, frequenta di preferenza i fiori del timo ed è parassita delle larve degli Ortotteri. Le femmine fecondate paralizzano le vittime con il veleno, poi le trascinano in un luogo adatto e vi scavano una vasta camera di incubazione che comunica con l’esterno mediante una galleria; prediligono i terreni sabbiosi ai margini dei boschi. Nella camera incubatrice dispongono un certo numero di larve paralizzate e su ognuna di esse depongono un uovo, poi chiudono con cura la galleria e abbandonano il nido.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!