Questo sito contribuisce alla audience di

Trombiculidi

default

NOME ITALIANO: Trombiculidi

LUNGHEZZA: 1-3 mm

DISTRIBUZIONE: Tutto il mondo

PHYLUM: Artropodi

CLASSE: Invertebrati

ORDINE: Acari

FAMIGLIA: Trombiculidi

GENERE: Trombiculidae

Le circa 3000 specie della famiglia dei Trombiculidi sono pressoché cosmopolite e si possono trovare nelle tane degli animali o sul loro corpo. Sono parassiti esterni dei vertebrati, incluso l’uomo, causano fastidiose dermatiti e sono vettori di gravi malattie infettive. Il corpo, diviso in 2 regioni, è rivestito di una sottile peluria di colore rosso vivo. La femmina depone le uova sul suolo umido. Le larve risalgono i fili d’erba, quindi attendono il passaggio di un ospite da parassitare; per mezzo dei cheliceri seghettati penetrano nella pelle e si nutrono di linfa e tessuti; una volta mature, si lasciano cadere dal corpo dell’ospite e iniziano a predare piccoli artropodi. Tra i generi più rappresentati, Neotrombicula, Acomatacarus, Cheladonta, Eutrombicula, Hirsutiella e Trombicula.

Scopri le risorse di Sapere.it!

Enciclopedia: dall'esperienza De Agostini oltre 185.000 lemmi per soddisfare la tua voglia di conoscenza.
Dizionari: per trovare la definizione di una parola o per tradurla in nove lingue diverse.
Medicina e salute: una sezione dedicata al benessere ed alla cura del corpo.
Sicuro di Sapere: idee, spunti,e utili strumenti per allenare la tua conoscenza... divertendoti!
Quiz: per mettere alla prova la tua conoscenza, sfidare gli altri utenti e raggiungere la prima posizione della classifica
Domande e risposte: tutte le risposte alle tue curiosità!
Pillole di Sapere: approfondimenti e news per essere sempre sulla notizia.

Sapere.it consiglia...

Sapere.it è anche su Facebook!

Entra a far parte anche tu della nostra community!

. Webtrekk 3.2.2, (c) www.webtrekk.com -->